Le novità del web: il flat web design

Pay-Per-Click-Management-Icon

Gruppo Comunica Web

Pay-Per-Click-Management-Icon

Gruppo Comunica Web

Approfondiamo l’ultima tendenza tecnologica presente nell’impaginazione dei siti web

Quanti hanno sentito parlare di “approccio piatto”?
Meglio noto come flat web design, questa è l’ultima tipologia grafica che ha portato ad un nuovo tipo di impaginazione decisamente diversa rispetto a quello a cui siamo stati sempre abituati.
Viene definita come una nuova tendenza minimalista e più semplice di impaginare il web.

Ieri e oggi: i cambiamenti in una pagina web

In passato le pagine web dei siti internet erano piene di animazioni ed effetti al fine di distinguersi, oggi invece assistiamo sempre più alla presenza di un sito e di pagine asciuteo. Infatti il flat web design mira all’astrattezza ma anche al contenuto più che all’aspetto esteriore.

Quanto durerà il flat web design? Sarà in voga sempre oppure è solo una moda temporanea? E poi un informatico nello sviluppare un sito internet perché dovrebbe scegliere questa nuova veste?Qquali sono i pregi?

La scelta del minimalismo nel web

Molti esperti del settore hanno trovato alcune qualità in questa veste grafica che possono essere sintetizzati ne:

Il flat web deisgn è naturale a livello di schermo e visuale poiché non offre una vista a 3D e l’utente non ha la sensazione di tridimensionalità.
Il suo design ha un’interfaccia chiara composta da colori, spazi bianchi, una griglia e i font. Inoltre questo design piatto non offre distrazioni poiché tutti gli elementi extra vengono rimossi.

Si può definire intuitivo ed user- friendly dato che attraverso i segnali visivi come i colori, i font permette di navigare in modo autonomo e senza problemi.

Contenuti e chiarezza

Lo stile minimalista che ne comporta deve ben adattarsi ai contenuti del sito web: in questi contenuti si forniscono le indicazioni e le informazioni principali senza tralasciare nulla. Altra caratteristica è la velocità con cui si caricherà la pagina che essendo essenziale nella sua mission, si aprirà subito senza far attendere troppo l’utente.

Le interfacce inoltre devono risultare attraenti con la presenza di immagini iconiche, note ed intuitive su cui l’utente focalizza l’interesse della notizia. Un’ultima caratteristica del flat web design è legata ai siti responsive / adaptive. In pratica un sito web non solo deve adattarsi all’interfaccia da pc, ma deve essere adattabile – data la crescita esponenziale e costante – a varie dimensioni dello schermo che siano appunto di un computer o di un mobile. Dunque questa tipologia piatta può essere utilizzata per diverse tipologie di visione: questo elemento è fondamentale per chi sviluppa un sito web.

Tale adattabilità è ottima perché in un sito web tridimensionale non potrebbe essere possibile in termini di fruizione. Invece così l’essere unidimensionale consente ad uno smart phone, tablet di essere fruibile, utile. Questa è l’utilità e ciò che accade nei siti reponsitive grazie all’effetto piatto.

In sintesi quella del flat web design è una vera e propria rivoluzione che va oltre all’essere una tendenza. Questo è quello che sembra, o ci stiamo sbagliando? Vi lasciamo con questa riflessione.

Crediamo nella digitalizzazione delle piccole e medie imprese e aiutiamo decine di imprenditori e professionisti a creare una solida reputazione online.
Parlaci del tuo prossimo progetto!

Crediamo nella digitalizzazione delle piccole e medie imprese e aiutiamo decine di imprenditori e professionisti a creare una solida reputazione online.
Parlaci del tuo prossimo progetto!

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su autorizzo si accettano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di Profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy